Attenzione! Per visualizzare al meglio il sito e usufruire di tutte le funzionalità messe a disposizione
si consiglia di aggiornare la versione in uso di Internet Explorer alla versione 8 o superiore. Grazie!

Con il passaggio alla nuova versione del sito e ad un diverso provider tecnologico, non è più possibile utilizzare la vecchia utenza/password.

Per importare i tuoi dati anagrafici dall'archivio,
clicca qui

Inserisci il tuo codice fiscale e la mail per recuperare i tuoi dati anagrafici ed effettuare il passaggio al nuovo sito:



Abbiamo inviato una e-mail all'indirizzo che ci hai indicato. Accedi alla tua casella di posta e segui le istruzioni inserite nella e-mail per completare il passaggio.

Comitato Scientifico

COORDINATORE
Alessandra Solari 
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, Via Celoria 11 - 20133 Milano
Tel: 02 2394 4664/4660
E-mail gdsin.bioetica.cp@istituto-besta.it

Vice Coordinatore
Eugenio Pucci 
UOC Neurologia ASUR Marche Area Vasta 4 - Fermo
E-mail gdsbioeticaCP2015@gmail.com

 

EAN GUIDELINE ON PALLIATIVE CARE OF PEOPLE WITH SEVERE, PROGRESSIVE MULTIPLE SCLEROSIS
Eur J Neurol, 29 May 2020

Conflicts of interest and Scientific Societies
21/04/2020

4 RIGHE VIA e-MAIL A UN AMICO
14/04/2020

La Neurologia al tempo del Coronavirus
10/04/2020

Le Cure Palliative nel trattamento dei malati Covid-19/Sars-Cov-2
09/04/2020


SIN BOLOGNA 2019 - ABSTRACT POSTER DOTT.SSA TARQUINI DANIELA :
Knowledge of Law 219/2017 "Provisions for Informed Consent and Advance Directives Treatment" among Italian neurologists
SIN BOLOGNA 2019 - ABSTRACT POSTER PROF. CRESPI VITTORIO:
Palliative care for acute cerebrovascular disease: a survey of italian neurologists' opinions

SCADENZA IL 31 Dicembre 2020

Il GdS per la Bioetica e le Cure Palliative in Neurologia ha lo scopo di promuovere la cultura bioetica nell’ambito delle neuroscienze (Neurol Sci 2000; 21: 261-265).
Il rapporto medico-paziente, le bio-tecnologie, il conflitto di interessi, la pianificazione anticipata delle cure ed il fine vita sono solo alcuni dei temi di interesse, che richiedono una integrazione di competenze. Se infatti i neurologi sono i più rappresentati numericamente, è fondamentale la presenza nel GdS di medici di altre discipline, infermieri, terapisti, psicologi, e filosofi.

La storia

1988   Il vice-presidente della SIN Carlo Alberto Defanti costituisce la Commissione di Bioetica, destinata a svolgere un’attività di supporto al Consiglio Direttivo SIN su tematiche di interesse etico.
1992   La Commissione diviene un GdS, assumendo l'intera responsabilità dei suoi testi e perseguendo in autonomia le sue finalità di studio e sensibilizzazione.
1999   Il GdS cambia la sua denominazione in quella attuale, in risposta all'esigenza di avvicinare la riflessione teorica bioetica all'attività clinica.

Gli obiettivi

Sono elencati di seguito i principali obiettivi del GdS, dal livello micro  a quello macro.

  1. Facilitare lo scambio e la discussione interdisciplinare sui temi di interesse tra i partecipanti al GdS.
  2. Collaborare con altri GdS SIN, società scientifiche, associazioni ed istituzioni nazionali ed internazionali su tematiche di interesse comune.
  3. Produrre e contribuire alla produzione di documenti di consenso, editoriali, ed altri documenti scientifici e attività di ricerca, in ambito nazionale ed internazionale.
  4. Promuovere la formazione ai temi di bioetica, etica clinica e medicina palliativa nei corsi di laurea e di specializzazione. Organizzare workshop e corsi di formazione ECM, per il Congresso SIN annuale e più in generale per professionisti che operano in ambito neurologico.
  5. Contribuire a diffondere nella società tutta le conoscenze sui temi della bioetica e delle cure palliative.

DOCUMENTI E PUBBLICAZIONI

navigazione-network

Per supporto ed assistenza:
Segreteria SIN SienaCongress
Via del Rastrello, 7 — 53100 Siena
Tel. 0577 286003 – info@neuro.it

Seguiteci su: